Il nostro olio

 

Una nuova scommessa, con la produzione dell’olio extravergine di oliva: valorizzare le coltivazioni autoctone e di qualità. Abbiamo costituito una società di scopo con la mission di aggregare i coltivatori: forniamo assistenza e consulenza agricola per accrescere la qualità delle produzioni e quindi il valore delle materie prime dei soci.

Le macchine e le attrezzature in dotazione (nel frantoio e nel laboratorio), con tecniche di stoccaggio in cisterne di acciaio a temperatura ed atmosfera controllata, permettono di avere un prodotto con caratteristiche organolettiche di alta qualità. Nel primo anno di produzione saranno due le linee di commercializzazione: olio extravergine MONOVARIETALE e olio extravergine BLEND.

L’OLIo monovarietale

L’olio monovarietale è ottenuto a partire da olive (100%) di una sola varietà, capace di esaltare la tipicità e l’identità delle diverse varietà autoctone grazie all’armonizzazione dei caratteri chimici ed organolettici legati al patrimonio genetico di ogni varietà con le caratteristiche del territorio in cui sono state inserite e coltivate da secoli. Ogni varietà è compatibile con l’ambiente di origine in cui è inserita, e generalmente è incapace di replicare le proprie caratteristiche agronomiche al di fuori del proprio territorio di coltivazione.

L’arte del blending

Gli oli prodotti dalla sapiente e complessa arte del blending, miscelazione di oli estratti da diverse varietà di olive, possono essere più armonici e rotondi, quindi capaci di rispondere a diverse esigenze del consumatore. Anche le DOP sono dei blend: i relativi disciplinari di produzione consentono percentuali di olivaggio (e non di oli) di diverse varietà. I blend partono dagli oli monovarietali, studiando accuratamente le percentuali di ciascuna tipologia in funzione delle caratteristiche organolettiche che si vogliono conferire al prodotto finale, delle esigenze del consumatore e degli utilizzi negli svariati abbinamenti gastronomici.

 

Se i monovarietali costituiscono la massima espressione di tipicità e peculiarità territoriale, i blend sono l’espressione di un mercato, di un gusto e di una ricerca in continua evoluzione

L’opificio rilevato dalla Fattoria della Piana è ubicato a ca. 10 km dal centro aziendale della Fattoria della Piana e, più precisamente, nella Area di sviluppo industriale limitrofa al porto di Gioia Tauro.