The biogas plant

Our biogas plant enabled our Fattoria to produce green energy and, with 998 kW/h, it is one of the biggest in the centre and south of Italy.

We created a self-sustaining ecosystem that uses agricultural wastes to produce energy: all the manure, sewage and whey are collected in two digesters where, thanks to a heating and mixing process, they go through anaerobic fermentation that allows the production of biogas, a green gas that is 55% biomethane.

The biogas is then burnt in a co-generator, an engine that produces both electric and thermic energy. The electricity produced is enough to power 2.680 family households while the thermic energy is used at our dairy to reduce our consumption of fossil fuels.

Through the fermentation all the agricultural by-products become a key resource to produce energy and the result following the fermentation is a perfect organic fertilizer that we then to give back to our land all the nutritional elements that are needed to grow high quality fodder for our stables.

I problemi che abbiamo dovuto affrontare

  • Presenza di sottoprodotti derivanti dalle lavorazioni agricole proprie
  • Presenza di sottoprodotti derivanti dalle lavorazioni delle industrie limitrofe (pastazzo agrumi, sansa di olive, cipolla)
  • Presenza di reflui da allevamenti limitrofi (Pollina)
  • Presenza di reflui zootecnici da allevamenti dei propri soci
  • Presenza di residui di lavorazione dal caseificio (Siero in via prevalente)
  • Presenza di carica odorigena alta nei sottoprodotti e nei reflui

I VANTAGGI AZIENDALI ED AMBIENTALI CHE ABBIAMO OTTENUTO

  • Abbattimento sensibile dei costi aziendali di smaltimento
  • Soluzione del problema di smaltimento dei sottoprodotti per le industrie e gli allevamenti limitrofi
  • Creazione di energia termica (cogenerazione) destinata al Caseificio per i processi di lavorazione, agli uffici ed all’agriturismo per il riscaldamento dei locali
  • Creazione di reddito aggiuntivo riveniente dagli incentivi riconosciuti dal GSE per l’energia elettrica immessa nella rete nazionale
  • Abbattimento della soglia odorigena nel prodotto in uscita (digestato)